Cerca

Recensione Anbernic RG552: La migliore console per retrogaming

Oggi parliamo di retrogaming! Infatti nonostante al giorno d’oggi ci sia ancora un sacco di hype per le console next-gen che attualmente risultano introvabili, noi facciamo un passo indietro e ti presentiamo quella che secondo noi è la console retrogaming definitiva: la Anbernic RG552.

Questa console è il successore della Anbernic RG351M, la miniconsole per il gaming vecchio-stile che ha registrato vendite record e che fino a poco fa dominava il mercato del retrogaming.

La nuova Anbernic RG552 si differenzia dalla vecchia Anbernic RG351M per molti aspetti e promette performance migliori e un hardware aggiornato, per prestazioni in-game spettacolari.

Scheda tecnica della Anbernic RG552

Anbernic-cpu
console-design

Lo chassis della RG552 è molto simile a quello della RG351. Quello che differenzia il design esterno di queste due console è principalmente il display. Display che subisce un grande miglioramento e che passa dai vecchi 3.5″ con risoluzione 320*480px a un IPS da 5.36″ multitouch (a 10 punti), con una risoluzione che arriva a 1920×1152px.

Per quanto riguarda le componenti interni, il processore di questa miniconsole è un RockChip RK3399, un modello noto per essere molto performante e avido di risorse. Questo modello in particolare, monta 6 core a 64-bit (A72x2 + A53x4) che arrivano a 1.8GHz, accompagnati 4GB LPDDR4.

La GPU interna invece passa dalla Mali-G31 MP2 alla Mali-T860. Questo upgrade fa segnare un incremento di prestazioni di questo componente del 350%.

Batteria e Autonomia

A fronte di un aumento di potenza e di prestazioni è aumentato anche il consumo energetico di questa console.

Tuttavia, nonostante le dimensioni ridotte le due batterie Li-On da 3200mAh dovrebbero garantire tranquillamente fino a 6 ore di gioco continuativo.

La console supporta tutti i metodi di ricarica rapida, quindi non dovreste avere troppi problemi di autonomia.

Anbernic RG552: Una console versatile e polifunzionale

Anbernic-RG552-sistemi
Anbernic-RG552-emulatore

Una delle novità di questa console è il doppio supporto sia a Linux che ad Android permette un sacco di versatilità e che la rende un device polifunzionale.

Infatti la console ha il supporto al dual TF, quindi è dotata di due schede dedicate per i due sistemi operativi che supporta.

In particolare, troviamo un chip 64GB high speed eMMC 5.1 per il sistema Android 7.1 e 16GB per il sistema Linux, nella sua versione Batocera (una distro pensata per il retrogaming).

Il supporto ad Android 7 permette quindi non solo di giocare a tutti i giochi pensati per Android e presenti in Google Play (Fortnite, LoL…) ma anche di accedere a tutte le app social come Facebook, YouTube, Instagram…

Output e connettività

Anbernic-RG552-android
Anbernic-RG552-sparring

Dal lato connettività troviamo una porta USB 3.0, che consente di accedere a storage esterni e di riprodurre ogni tipo di multimedia.

Tra le altre porte presenti troviamo anche una porta HDMI, che permette di trasportare audio e video di gioco consentendovi di giocare anche sul vostro televisore o monitor.

E’ presente anche il WiFi online sparring, che consente ai vostri amici di svidarvi o di giocare insieme nel caso abbiano una console come la vostra. Inoltre, il sistema Moonlight Streaming vi consente di giocare a tutti i titoli presenti sul vostro PC direttamente dalla console.

Anbernic RG552: Quali console riesce ad emulare?

Tra le console che che questo device riesce ad emulare ci sono WII, DC, * for PSP, NGC, NDS, N64, PS1, openbor, CPS1, CPS2, CPS3, FBA, NEOGEO, NEOGEOPOCKET, GBA, GBC, GB, SFC, FC, MD, SMS, for GG, MSX, PCE, WSC e molte altre.

Prezzi e disponibilità

Questa console è disponibile su Banggood e Amazon a un prezzo di circa 230€ a seconda degli sconti applicati e del venditore scelto.

Link della console su Banggood.

Lascia un commento